FRANA SAN MARCO, STIPULATO PROTOCOLLO D’INTESA TRA COMUNE E CURIA

Frana San Marco, stipulato un protocollo d’intesa tra Comune e Curia
Al via l’iter per gli interventi di messa in sicurezza definitiva del sito

Inizia l’iter di progettazione degli interventi di sicurezza dei luoghi interessati dal crollo del muro alla base della chiesa di San Marco avvenuto il giorno 21 novembre 2020.

A tal proposito è stato stipulato un protocollo d’intesa fra il Comune di Corigliano -Rossano e la Curia Arcivescovile per la costruzione di un’opera di contenimento in via Garibaldi e la sistemazione/consolidamento della corte della Chiesa di San Marco.

Dopo i primi interventi di somma urgenza, finanziati dalla Protezione Civile, è partita la progettazione definitiva, che vedrà la costruzione di un opera di contenimento lungo via Garibaldi atta a sostenere la rampa di accesso sino al sagrato della chiesa di San Marco, la sistemazione e il consolidamento della corte della chiesa, il ripristino della viabilità comunale ed l’organizzazione di spazi da adibire ad aree di sosta/parcheggio.

Tutti questi interventi dovranno essere armonizzati all’importanza storica e artistica della chiesa di San Marco.

«Riporteremo l’area del San Marco alla bellezza che merita – ha commentato il sindaco Flavio Stasi – garantendo al contempo la piena sicurezza ai luoghi e ai residenti della zona. Ringrazio la Curia Arcivescovile per il supporto dato sin dal primo momento e per aver contribuito fattivamente alla progettazione successiva. Oggi avviamo l’ennesima azione di recupero e miglioramento del nostro patrimonio storico e artistico proseguendo nel solco di quanto fatto in questi due anni con risultati che sono sotto gli occhi di tutti»