05/05/2021 CIMITERI, PROMULGATA NUOVA ORDINANZA NUOVA ORDINANZA Apri il link e consulta l’Ordinanza

CORIGLIANO-ROSSANO, 5 maggio 2021 – Per andare incontro alle esigenze della cittadinanza, anche in relazione alle conseguenze socioeconomiche della pandemia mondiale che sta incidendo su molte famiglie della nostra città, rispetto al cimitero dell’ex Comune di Rossano, l’Amministrazione ha deciso di intervenire sulla possibilità di far effettuare i lavori di sistemazione dei luoghi di sepoltura ad aziende edili indicate direttamente dai cittadini.

Come è noto, attualmente, sul territorio comunale insistono due cimiteri con due modalità di gestione diverse. Nel cimitero che insiste nell’area urbana di Rossano si sono registrate, nel corso dei mesi trascorsi, criticità maggiori in termini di organizzazione e decoro.

L’indirizzo politico dell’Amministrazione Comunale è quello di garantire la massima trasparenza nella gestione dei servizi cimiteriali, digitalizzarne le pratiche amministrative ed attuare regolamenti e prezzi omogenei.

Con questi obiettivi la giunta comunale era intervenuta già nel mese di febbraio 2021 con la delibera n. 44, dando indirizzo agli uffici di centralizzare e digitalizzare la gestione amministrativa di entrambi i cimiteri, attivarne con urgenza il censimento e internalizzare i servizi di manutenzione edile del cimitero dell’area Rossano che erano affidati all’esterno.

L’obiettivo dichiarato della internalizzazione dei servizi edili è quello di evitare eventuali privilegi, o monopoli, nella realizzazione di questo tipo di lavori, garantendo anche costi meno proibitivi per i cittadini. Per la effettiva attuazione dell’indirizzo impartito dall’esecutivo comunale è necessario attendere il reclutamento del personale utile, come già previsto nel piano del fabbisogno 2021.

Per questa ragione il Sindaco, con l’ordinanza n. 60, ha deciso di intervenire in questa fase di emergenza, venendo incontro a tanti cittadini, consentendo ad ogni interessato di indicare una ditta edile a propria scelta per i lavori di sistemazione e completamento dei luoghi di sepoltura. L’azienda indicata sarà autorizzata all’accesso nel sito cimiteriale solo se rispondente ai requisiti previsti per legge e nella realizzazione di qualsiasi lavoro dovrà attenersi, oltre alla normativa vigente in materia di contenimento della diffusione del Covid-19, al rispetto dei regolamenti e dei piani cimiteriali vigenti.

Si tratta di un provvedimento che consentirà ai cittadini di poter onorare la memoria dei propri defunti incaricando ditte di fiducia con notevoli economie, in attesa della istituzione del servizio comunale.

Contestualmente l’Amministrazione Comunale assicura la cittadinanza sul fatto che proprio in queste ore, in entrambi i siti cimiteriali, si stanno realizzando 96 loculi che saranno pronti in brevissimo tempo (nel sito cimiteriale di Corigliano già da domani) e che consentiranno di garantire degna sepoltura a tutti i defunti in attesa, uscendo definitivamente dall’emergenza cimiteriale che, in questo periodo particolare, continua a riguardare tantissime città di medie dimensioni come la nostra e con proporzioni molto più significative.
ORDINANZA N. 60 DEL 5 MAGGIO 2021

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.