05/02/2021 PATRIMONIO ARBOREO COMUNALE, AL VIA IL MONITORAGGIO Pianificazione e miglioramento dell’arredo urbano al centro dell’agenda amministrativa dato mandato al dirigente del settore Ambiente ed Energia di attivare le procedure per incaricare un agronomo specializzato del monitoraggio dell’intero patrimonio arboreo cittadino

Monitorare lo stato dell’arredo urbano cittadino, in particolar modo il patrimonio arboreo che sorge lungo le strade e che in alcune zone ha danneggiato marciapiedi e manto stradale, al fine di migliorare la vivibilità dei cittadini. Con questo obiettivo la giunta comunale ha dato mandato al dirigente del settore Ambiente ed Energia di attivare le procedure per incaricare un agronomo specializzato del monitoraggio dell’intero patrimonio arboreo cittadino attraverso il cosiddetto V.T.A., ovvero la valutazione visiva e strumentale.

Un’azione di controllo e verifica che si rende necessaria alla luce della scarsa manutenzione degli alberi piantumati ai bordi di viali e strade che nel tempo hanno sollevato in maniera notevole marciapiedi e asfalto rendendo di fatto pericoloso il transito dei cittadini. A tal proposito, dunque, è stato autorizzato questo monitoraggio che porterà ad un’analisi approfondita della situazione del verde e consentirà di pianificare e realizzare le azioni necessarie al fine di mettere in sicurezza, laddove ce ne sia bisogno, e di migliorare la qualità dell’arredo urbano cittadino oltre a provvedere ad una catalogazione delle specie.

La giunta comunale ed in primis il sindaco intendono assicurarsi che questi interventi, oramai improcrastinabili e che compromettono da troppo tempo la viabilità stradale, siano eseguiti secondo un preciso cronoprogramma, in modo che lo stato dei lavori possa sempre essere controllato. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.